Open in Spotify

Anticipato dal singolo “Blaze” e da una live session registrata presso il Tube Recording Studio esce oggi – martedì 11 gennaio 2022 – “Eleven Tokens“, album pubblicato da Emme Record Label che segna il debutto di Multibox, il nuovo progetto discografico del musicista e compositore Andrea Cappi che mescola elementi di improvvisazione con sonorità e pattern di matrice electro/rock.

L’album è stato interamente concepito e realizzato durante la primavera del 2020, in piena quarantena causa Covid-19. L’intento compositivo è la costruzione di “scatole” musicali differenti, per timbro e mood, che si alternano e si sovrappongono tra loro, creando così delle textures e degli ambienti sonori rappresentanti, prima ancora della melodia e dell’armonia, l’essenza stessa delle composizioni.

Nel progetto Multibox, Andrea sceglie di coinvolgere musicisti con cui ha già collaborato precedentemente o che partecipano con lui attualmente in altri progetti: Emiliano Vernizzi al sax tenore ed effetti, Riccardo Cocetti alla batteria e Stefano Galassi al basso.

Andrea Cappi è pianista, tastierista e compositore. La sua passione per l’improvvisazione nasce frequentando i corsi di Armonia presso l’Accademia di Musica di Modena e continuando la sua formazione musicale presso il Conservatorio A. Boito di Parma. Nel corso degli anni suona in vari contesti prediligendo il jazz e la musica improvvisata nelle sue varie forme e contaminazioni di genere. Senza prestare molta attenzione alle classificazioni, inserisce nei suoi brani elementi da ‘ambienti musicali’ differenti: elettronica, rock, funk e altro. Ha partecipato in veste di musicista, compositore e arrangiatore ad alcune importanti rassegne italiane come ParmaFrontiere, Novara Jazz Festival, Modena Jazz Festival. Fondatore e collaboratore di diversi progetti musicali, fra cui il trio Flown, il quartetto Noctua, il progetto Multibox e il duo Varv.

Credits
Prodotto da Andrea Cappi
Registrato e mixato da Riccardo Vandelli presso il The Groundfloor Studio, Modena
Masterizzato da Mauro Laficara presso il Tube Recording Studio, Fara in Sabina
Design e artwork a cura di muto (Giovanni Benedetti)
Pubblicato da Emme Record Label

 

Vez Magazine
Tre Domande a: Andrea Cappi Multibox

 

Cappi Preview copia